3960 visitatori in 24 ore
 197 visitatori online adesso





Dario Fociani

Bisognerebbe sempre avere un buon libro di poesie appoggiato sul bidet. ... (continua)


La sua poesia preferita:
Al tradimento (d'amicizia, di lavoro o d'amore)
Al tradimento
(d'amicizia, di lavoro o d'amore).
Od amore. Odio amore. Odo amore?
Forse era il vento:

Troppa luce
porta
alla
cecità.

Ho guardato così a lungo il sole.

Eri
un faro guida.
Ora sei
un falò,...  leggi...




Nell'albo d'oro:
Da quanto ne so non c'entro niente
Da quanto ne so
non ne capisco di macchine
e non mi piacciono i giochi di carte,
tranne asso piglia tutto
che l'ho accostato sempre
a un certo simbolismo di vita
e la scopa
che si scopa.

Da quanto ne so
'sta sigaretta monca
appoggiata...  leggi...

Intervista al vicino
La sua anima citofono
esigeva un megafono:
qui non c'è nessuno,
qui hanno rapinato,
qui hanno rapito:
"chiedete al vicino,
che è meno istruito!"

E lui diceva a tutti
di non avere visto:

"non so, l'ultima...  leggi...

L'investigatore privato (di cosa?) o "dimmi cosa sai, nuvola!"
Un soffitto ruvido gratta la mia mente
che è lì in alto a scandagliare
un uomo stanco
sorseggiare
acqua minerale
da
un flute
sporco di rossetto,
sospetto è il tempo (sempre sospetto)
e
le nuvole nascondono sempre qualcosa,...  leggi...

Di una donna chiamata Fiducia son rimaste soltanto le ossa
Barattoli di marmellata
esplosi
in cucina,
una prima mattina
e
tanti calzini spaiati
nella stanza,
belli i tempi quando
ne portavo dello stesso colore
e mia madre mi tagliava
i capelli.
Ora la forbice è nelle mie mani
e mi guarda
ed...  leggi...

La più bella
L'universo cammina.
Trova la poesia più bella.
Continua evoluzione,
si slega ogni cinta
ed anche il pavimento cammina,
l'universo ed il pavimento.
Io ho solo bisogno di ripagare
il senso d'infinito e scrivo,
ripagare il non capito,
il...  leggi...

I thought it was your hand, instead it was my end
Telefonata alle sei del mattino.
Cercano un uomo.
Gli dico
l'uomo non c'è ma
vedo che il letto è sfatto,
oh se il letto è sfatto,
dunque qual è il misfatto?
Cercate un matto?
E se vedessi questo tizio?
(scusate se...  leggi...

Primo mattino
Nel primo mattino,
fatto di rumori di serranda
e bagliori accennati,
è abitudine mia confondere,
in quella linea confine
del dormiveglia,
il calore delle mie coperte
ed il tuo ricordo....  leggi...

La politica italiana
Di un manto bianco
il lupo s'è vestito
e pascola, inconsapevole,
tra greggi di iene.

Al segnale,
colui che s'è
creduto furbo
sarà ucciso....  leggi...

Sono imperfetto
L'aria condizionale
rende il mio occhio
così congiuntivo.

Abbatter l'ignoranza come imperativo!

Vorrei essere gerundio nella...  leggi...

Ai confini dell'esosfera
Su ai confini dell'esosfera
intelletto tuo
della caligine si faceva gioco.

Ti credevano piccolo
in realtà eri lontano
o forse era l'invidia
del tuo bastar girare il capo
per respirare il cosmo....  leggi...

Da solo al sole
Al sole, da solo,
lungo una spiaggia
meditavo su qualunque frivolezza
che di pensar pressoché
non m'accorsi,
quando d'un...  leggi...

Dario Fociani
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Al tradimento (d'amicizia, di lavoro o d'amore) (14/08/2010)

La prima poesia pubblicata:
 
E poi (31/01/2010)

L'ultima poesia pubblicata:
 
La sera e lo stress (fantasie post lavorative) (19/04/2014)

Dario Fociani vi consiglia:
 Sono imperfetto (23/06/2010)
 Il cadavere rimasto in salone (03/06/2012)
 Moto perpetuo (16/11/2010)

La poesia più letta:
 
Blasfemo - La sacralità del sesso (16/09/2010, 3417 letture)

Dario Fociani ha 11 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Dario Fociani!


Leggi i racconti di Dario Fociani


Autore del giorno
 il giorno 22/08/2011
 il giorno 23/12/2010
 il giorno 29/08/2010

Dario Fociani
ti consiglia questi autori:
Quellurido Clerk
Giovanni Perri
paolo corinto tiberio

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Dario Fociani? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Dario Fociani in rete:
Leggi il blog personale di Dario Fociani!

Invia un messaggio privato a Dario Fociani.


Dario Fociani pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com


Responsabilità sociale






Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Dario Fociani

Le sue 479 poesie

La sera e lo stress (fantasie post lavorative)

Introspezione
Nato o no per sbaglio,
l'indiscusso incastrato,
ce l'hai già detto mille volte,
ora opta per il suicidio o per la
taciturna sofferenza che a mio avviso
è virtù degli eroi.
Il cerchio della vita è aperto,
non……leggi

Dario Fociani 19/04/2014 03:33 22

Massaggiatrice lituana

Fantasia
Lo scrittore e il suo odio
verso l'autoreferenziale
si contraggono in una smorfia di dolore.
Tutto il suo essere è inutile
perché il nulla si possa manifestare.

Sono sdraiato.
Gli occhi aperti.
Una lampadina a forma di glande
mi……leggi

Dario Fociani 18/04/2014 01:33 31

Anonimo

Fantasia
Ci vuole buon senso
per le grandi speranze,
il pessimismo è una pessima scelta,
la massima del giorno che gracchio
a voce bassa come un mantra.

La forza dell'atto sacrale lisergico,
il tempo s'accosta alla mente
e abbassa il……leggi

Dario Fociani 07/04/2014 15:54 41

Preghiera serale del ramingo

Introspezione
Dammi tempo.
Dammi tempo.
Dammi tempo e dammi modo Signore.
Dammi modo.

Di accaparrare esperienza
per guadagnare il concetto assoluto di vita
e arrivare sereno al cospetto della mortalità.

Pecunia come salvacondotto per il……leggi

Dario Fociani 05/04/2014 23:51 46

Ubiquità dell'essere

Fantasia
La trama ha un doppio filo: ancipite.

Tu: fabbro,
creatore, artista e servo di committenza.

Tan tan tan tan.

Fornace.
Molto molto caldo.
Un'asse di metallo,
un'incudine,
un martello.

Tan tan tan tan.

Fatica.
Tanta tanta fatica.
Un……leggi

Dario Fociani 04/04/2014 21:14 43

Durante la notte

Impressioni
Chiuso nelle ganasce del tempo
il pleonastico scorrere del giorno.

Guardatevi da chi non guarda,
da chi indaffarato cercando un posto

in realtà non osserva. La stanchezza
aspira via la notte, una mano tenta.

Di tutte le cose che ho……leggi

Dario Fociani 30/03/2014 04:48 66

Segnali di niente dagli animali occupanti del pianeta Terra

Sociale
La chierica sulla testa
compromette l'idea,
ci mangiano sulla menzogna
ed è sempre stato.

La regressione sociale
è una mela rossa matura,
pronta da esser colta
e i vermi ci sguazzano.

Le fauci dell'oppressore
che gode……leggi

Dario Fociani 28/03/2014 14:48 50

Il laccio del fiordaliso e il riso

Impressioni
Se non farà ridere
potrai spiegarlo ai vermi padroni del tuo teschio
l'importanza del tuo stare,
potrai spiegarlo ai tarli che s'insedieranno nel legno
cosa eri venuto a fare.

Non rimase altro
che la comicità
(socievole ed……leggi

Dario Fociani 25/03/2014 10:05 58

Arringa al futuro

Introspezione
L'impressione è quella di non sapere,
l'ostinazione a indossare la talare dello scrittore
non s'addice.
L'esistenza è un trucco, la positività è una scelta,
altrimenti la canna in bocca dovrebbe avere un sapore……leggi

Dario Fociani 23/03/2014 02:23 65

Benedetta sia l'inconsapevolezza

Uomini
La tramontana tramontava e lasciava
un macilento cielo canuto ad avvolgere
un caduco pomeriggio di spinelli, birre e chiacchiere.

I vetri della finestra erano tramezzo fra
il nostro mondo e il loro, e l'unico denominatore
comune era la mancanza di……leggi

Dario Fociani 20/03/2014 01:24 73

Quando arriva il meglio

Fantasia
Ho paura,
tanta paura,
la vedo materializzarsi in una freccia
che si infilza nella tua nuca:
con la scusa d'abbeverarmi, ti lecco la schiena.

E la pista balla,
ognuno danza,
eppur moriremo tutti,
non è romantico?

D'ingenuità……leggi

Dario Fociani 16/03/2014 04:25 59

Solo per voi (perorare la causa)

Famiglia
La prospettiva s'annulla: Roma.
Il vuoto temporale,
lo stallo.
L'anima in volo cede
e il monitor lampeggia
in un color vino sanguigno,
m'acceca.
La nostalgia reiterante crea nodi emotivi
indistricabili.
Le potenzialità mi dividono
il……leggi

Dario Fociani 08/03/2014 01:25 77

Definizione di me stesso

Introspezione
Astratta tentazione di concreto: acqua.
Sfumature d'inetto.
Paure: inedia artistica, morte, solitudine, noia.
Gioie: dipendenti dagli stati chimici ormonali della composizione elettrica neuronale e dai periodi di stallo sessuale.
Lampi di……leggi

Dario Fociani 02/03/2014 22:33 76

Oggi, domani e fra mille anni

Impressioni
Amico e amore, come puoi parlare
d'un uomo che non hai mai incontrato?
Se credeste che io sia quel che il mondo vede
v'attribuirei le qualità d'una compagnia di suore cieche,
che non sanno quel che si nasconde dietro il piacere del……leggi


Dario Fociani 20/02/2014 17:33 94

E hai la laurea

Impressioni
Poi subitaneamente realizzi di aver frainteso.
Il sole ti squarcia i capelli e vedi l'ombra dei tuoi pensieri.
Il mondo non è lo specchio della tua fantasia
e anzi si riscopre fumettista destabilizzandoti.

E scorgi la tua caricatura,……leggi

Dario Fociani 10/02/2014 22:02 81

 
Precedenti 15 >>

479 poesie trovate. In questa pagina dal n° 1 al n° 15.

 


Amicizia
Impressioni di dicembre (dedica ad un amico)
Pensando a Roma
Parabola
Amore
Egosistema
The tube (o "leggendo c. simic)
Stasera
Memorie australiane (erbe italiane)
Innàmorati d'oblio (o "una calda mattina d'estate")
Amore espresso (o gli amanti inespressi)
Il fantasma
Disperato erotico plof
Amor de mi vida
L'amante dell'amore (all'amare l'amore)
L'importante era il bacio
L'amante in guerra o la guerra degli amanti
Cornice
Cantami
Pupille
She
Neon
Sempre stati
Primo mattino
Un sole innamorato
Sul tram
Caffeina
Campana di vetro
Discoteca all'aperto
Fortuna vuol che la notte torni sempre
Stella di giorno
L'ombra dell'amore
Scomodi soffitti
Irreversibile Amore
La sposa e l'impiccato
L'eclissi
Nel mio mondo
Brevi
Piccoli pensieri notturni
L'amore ignavo
Battima
Coliche intestinali
Stazioni
Nella stanza
Dietro i tuoi occhi
Poeta
Dialettali
Occia
Donne
Sol - Sognandoci accanto
Odiare dolci amare
Tris diVersi
Questa notte blues
M'accarezzò con una sberla (o "siamo proprio a cavallo")
La pentola d'oro
Poesia di mero immeritato amore
Mea culpa
Al quinto bicchiere non finì di bere
Il vanto di Irene (o il canto delle sirene)
Kiss store
Tank you
Stormi
Medusa
Diva
Percezioni
Allergia
Non c'è uomo
Miraggi di primavera
Erotismo
Settebello o disfunzioni condom iniali
Sotto l'ombrellone
Blasfemo - La sacralità del sesso
Famiglia
Solo per voi (perorare la causa)
Nel lettone
Papà
Mia madre non lo sa
Fantasia
Massaggiatrice lituana
Anonimo
Ubiquità dell'essere
Quando arriva il meglio
La poca ginnastica
Anatema del sole
Buon Anno
L'infedele (o "sono scomodo, vorrei girarmi sul fianco")
Lo spacciatore
Scemo chi gregge
Al tempo perso, a tempo perso
Sunto
Vassalli
Parto e morte (parto è morte)
La lama non m'ama
Sedicenti umani
I ricchi ed i poveri (rivisitazione ludica di Bram Stoker)
L'antico orchestrar del camaleonte
Bilico d'arte
Sindrome di non creatività del creatore
L'unicorno
Nella torre più alta
Pensieri al parco
Fociani detto il Fiocina: professione pescatore
La mia guerra
Ninna nanna ninna oh
Quel che era pianura
La spirale
Cantico dei senzatetto
Fantasia notturna
Alla ricerca di un'eco
Tempi moderni
Esperimenti notturni (guardinghi)
Camminata mattiniera
L'ultima trombata
Bim
Pantalone largo
La gioia d'una sera
Generazione Peter Pan
Dove vanno a finire le cicche? (o "il paradiso del mozzicone")
Scuola di polizia
L'amante (o "fra i due litiganti il terzo esplode")
La castità dello stanziante
La saggezza del miope (che porta le lenti)
Il tentativo (o "sei (un) autore in cerca del personaggio)
Il prologo
Ma è semplice?
Da quanto ne so non c'entro niente
La decomposizione (Io, noi, voi e Dio)
Mezz'ora da vivere (se ne frega delle virgole)
La macchina del ricordo
La ininfluente inimportante trascurabilità della fine
Lettera sguattera
Lettera sul cornicione (o l'eversivo)
Interpretazione
Cantico dello scemo suddito pazzo (egli) che alla fine perse il vezzo
Ashtray
Ssssshhhhh
DDD (Discorsi di Dio)
La vita è un cerchio. La vita è in un cerchio
Sono ubriaco
Chichirichi
Ascensione verticale
Oibò, Ohi boh
Intervista al vicino
La tua introspettiva introspettica
Filastrocca all'amore o anche sono stressato!
Noi siamo lontano
Fata o fate l'amore senza amare o amare senza amore
Eri algida o un gelato non mi soddisfa, due mi stomacano
La religiosità di un ventilatore
Inesorabile
Timidi gli amori delle superiori
Dopo la cavallina torna? (O, torno dopo la cavallina)
Terra e Dèi
La più bella
I thought it was your hand, instead it was my end
Non cambia niente
Papparappapappa
Posandomi - Il giorno del mio funerale
Distorsioni spazio temporali
Edizione Speciale
Ironia e severità
Un bacio
L'essenzialità della realtà
Dentro un sogno
Impressioni
Durante la notte
Il laccio del fiordaliso e il riso
Oggi, domani e fra mille anni
E hai la laurea
Mind the gap
Poesia politicamente poco impegnata (o "il sasso e la pira")
Lo scopo dell'autore è ... (paralisi esistenziale)
Anacronistica anatomia intellettuale
L'addestramento
Evaso
Quella grande sera
Due sguardi al mondo (o "il passante")
Edulcorante
Città aperta
Lo spinello
Nel bagno
Sdraiati
Un piccione (sull'ardeatina)
L'apocalisse
Le ferie
Il sarto (o "la Moda è scoModa)
Com'è tagliente la carta (o metabolizzazione del 21 12 12)
Malvezzo
Nero di seppia
Scriba
Tornare ogni tanto a casa
Telepianeta uno
L'artista
Grandinata vittimista
Il tempo in cui m'accorsi che non potevo smettere o ("Il Pub")
È questione di marketing, di marche e di ing, gerundio inglese
Arch Stanton
Se ne andò il poeta, cercò la sua strada
La solitudine della C o (l'haraChiri)
E La nostalgia
Nostalgie (non di una donna)
Bombe d'ispirazione
I trentatré notturni (o condizioni lavorative)
Al tempo d'oggi
Società
Il cadavere rimasto in salone
Il giorno dopo la fine del mondo
Sedere sulla sabbia
Il debole e Dio
L'amore nostro e l'odore loro
Il disperato
Il turista
Fine serata
Sotto la fotografia della vita ci ha legato una didascalia
In Warnambool. (Melbourne adios)
La quercia
Senza forza
Scappa via più vicino
Saint Kilda
Tutto arriva, nulla a riva
Back to black (o il vino della casa)
La differenziata
Con i sogni non riempi la pancia, disse la mela all'arancia
Mancanza di dedizione
Un fiume come tutti gli altri (o fociani parla della foce)
Argini i margini di ogni passato
Sotto ai ferri
L'ubriaco
C'è posta
Niente X sulla mappa, va via verso poppa
Ultima unzione
L'investigatore privato (di cosa?) o "dimmi cosa sai, nuvola!"
Prima esecuzione
Padrone
2012 - È finita
Afterhour
Working with the hands to change the mind
Realisticamente
La guerra del poeta
Immobile
Fuori controllo (Dedica a Ian Curtis)
Introspezione
La sera e lo stress (fantasie post lavorative)
Preghiera serale del ramingo
Arringa al futuro
Definizione di me stesso
Demolizioni in corso
Impressione
Auto analisi pre anno nuovo (mi raccomando, fate tanti auguri)
Auto analisi del momento post natalizio
Misantropo
Apolide
Idolatrami
Una sera
Piccoli pensieri ospedalieri
Buonanotte
Taluno
Parkinson
Giovane andante
The waiter (colui che aspetta)
A sua immagine e somiglianza
High way (la via dei tossici)
Io
Sì che è inutile (o "come sarebbe il mio paradiso")
Chissenefrega che non serve
Le sue domande retoriche (o "vi concedessi l'immortalità...")
Chi non ha mai bevuto quel troppo? Stroppio
Un irrimediabile pragmatismo di vita
L'avvicendamento, le vicende di un presentimento
La discrezione dell'introspezione
Nuove mode
Le riprese ricominceranno fra poco
L'ultima notte del rivoluzionario
00
Passo
Il clown
Nasten'ka
In ultima fila: Un ambiente leggiadro (pensiero a prima)
The ocean floor
In prima fila: un ambiente leggero (pensiero a dopo)
Da' retta, arriva tutto ciò che t'aspetta (o l'apocalisse)
Nequicquam hic missi sumus (ah se?)
Abitudinari
Vacanze al mare
Solo quanto basta al sole
Ciuf Ciuf il treno della vita
Le rose in corpo e l'eterno
Dedica a
Mi sfogo mentre tutto va a fuoco
Suicida
Fuga in fretta dalla saga che ti frega come quando si faceva sega
Imparare a vedere fiori guardando il cielo
Alla noia, all'inconsistenza, alla mia incostanza
Non all'odio, non a Dio, forse all'Io
Finito
Cono d'ombra (o l'albero genealogico)
Rifugio (o come tutto è iniziato anzi reiniziato)
Serrato, pigiato, pressato, poco stimolato
Era vero che ero scalzo o era falso?
Cantico della bottiglia o immaginarti da lontano, miglia e miglia
Arrivando al mare
Print it out!
Ad un funerale per caso
Pensieri di uno stagno tanto lontano dal mare
Alla mattina
Diamante
Pronto alla morte, falangite?
Andante, andante, andante
Miopia acquisita
Aiuto o Live fast, Die young (ma anche no!)
Consigli all'altro me stesso per il futuro
Cambiamenti
Scia via mia
Incostante l'umore, costante l'insicurezza
Colorando dimensione o un essere inadatto (o inadattabile)
Dea
Parlami di quel bravo artista della preistoria
L'amore è salutare
Mele ad Eva, pollici ad Adamo
Di una donna chiamata Fiducia son rimaste soltanto le ossa
Concentrico
Cercando
Per cena
Sul sofà
Carne e pane
Mi si fece vicino
Bene e male
Moto perpetuo
Mosche
Pesce
Uomo estinto
Treno
Pelle di rettile
Sigaretta
Ansia, amore ed ansia d'amare
Like a rolling stone
Come loro
Più dell'Io
Al tradimento (d'amicizia, di lavoro o d'amore)
Baricentro
C'è chi non imparerà mai a cantare
Durante la lettura
Non all'amore, non all'odio, né al pensiero
Paradosso
Da solo al sole
Cometa
Evitarti
Effetto Johnnie Walker
Paranoia
Il tuo tramonto
Crisi Epitaffiche
Padre
Anima Venduta (a Paganini)
E poi
Morte
Anche i vichinghi si suicidano, talvolta
Il tuffo dal palco
La nostra nemica
L'attimo infimo (perdita del passato)
Fotosintesi
Giulio Cesare
Lunga esistenza iniqua
La vita è una farsa! (o "Un'impossibile scomparsa)
Omelia al passato, tributo alla spremuta
Fuochi d'artificio
Tabagismo
Un soffocato addio
Palloncini rossi
Soffice cadavere
La notte m'ha regalato un fiore
E fu silenzio
Rendimi un po' di morte
Puzza d'incenso la morte
Se tu non fossi esistito
L'inverno
Ventitre Cannoni
Uragani Lontani
Natura
Naturale Minerale leggermente frizzante ma sgasata
Ribellione
Un cameriere polemico!
Un astronauta incazzato
Pronti alla battaglia
Riflessioni
La speranza del tostapane
Aria di casa
Orari di lavoro
Pensiero non poetico dell'una e un quarto
Gli ufo (uomini forzatamente omologati)
Il giorno dopo
Quel giorno
Io, spazio, tempo
SIR (Sono il ricordo)
Vita mia
Filastrocca delle palle rotte
Gene X, gene Y, gene sì
La fine è nell'inizio, diceva l'indizio
Tondo il mondo se non do sfondo al suo rindondo
Chi l'ha vista?
Infermeria di guerra
Lamentela dei cincischi ubriaco di whisky
L'ignoranza della saccenza
Le mie verità
Momentaneamente
Realismo (o Non era destino)
Entropia
Pensieri sotto la coperta
Ricerca
Assolo al Sole o Sole solo
Teoria applicata all'ignoranza
Fra sensitivo e sensore c'è il senso
Tic Tac o Fruit Joy (tu resistergli non puoi)
Una giornata relativa
Amori potenziali
Primi e secondi
Nel letto
Francamente
Cosa potrebbe fare?
Dario non è originale
Giocattoli
Mare
Contrappasso
I Trasgressivi (o "forse sono solo")
Punto cardinale
La luce è una dittatura
Favola
Che Dio è?
Billy Pilgrim viveva in 4D
Io, non Io e Dio (che è donna)
Libero arbitrio
In un orgasmo svanito
Sono imperfetto
Alla sorella
Non preoccupato ergo sum
Paradiso degli insetti
Fradicio inferno
Beffardo Basil
Consiglio
Gli uomini non sono uguali
Non ho voglia di morire oggi
Ai confini dell'esosfera
Libertà di parola
Kamikaze
Il tempo
Siamo galattiche formiche
Io fuggirò
Un uomo in coma
Confusione
Medardo di Terralba
Sociale
Segnali di niente dagli animali occupanti del pianeta Terra
Tifiamo solo la maya
La paranoia è visionaria (o "la crisi italiana")
PPI (Partito della Povera Italia)
Punto e a capo (o "Punto è a capo")
Revolution: march as you may
Il vostro Brindisi
Il condannato
Dimenticando qualcosa
Quattro volte Sì
Berlustioni, bruciature di un popolo
Italia tesa
L'Italia dei ventenni
Avevo sonno
La politica italiana
Rassegna stampa
Popolo eletto
Mondi lontani
Il tuo ricordo
Democrazia del giudizio
[Le altre di argomento "Sociale"]
Spiritualità
Bassezze d'altare (o domeniche cattoliche)
Polaroid
Non credere
Regno dei cieli
Il vuoto
Il sogno
Donami un'altra vita
Agnostico
Uomini
Benedetta sia l'inconsapevolezza
Liane o "il falsario"
C'era una volta una galera chiamata vita
Oh capo! Vado punto e a capo?
Unica devozione ben accetta rivolta al mio essere
Being human being
Se
Finalmente
Discorsi
Ascoltami Umano
Vittima di donna apatica
Addio al celibato
Vacanze
Il sole!



Dario Fociani
 I suoi 12 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Il barbone e lo swatch (06/10/2010)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Anno 1996 (28/03/2013)

Una proposta:
 
Anno 1996 (28/03/2013)

Il racconto più letto:
 
Storia di una penitenza (24/08/2011, 10330 letture)


 Le poesie di Dario Fociani



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2014 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com